Ufficio Stato Civile

Ultima modifica 8 marzo 2024

È il servizio che interviene in momenti specifici della vita dei Cittadini, quali nascita, matrimonio, acquisizione, morte ed ogni qualvolta necessiti certificare e/o cambiare il proprio stato civile.

Municipium

Competenze

SERVIZI OFFERTI

  • Denuncia di nascita
    Cosa offre: L`iscrizione del nuovo nato nei registri di nascita e la successiva iscrizione nell`Anagrafe della Popolazione Residente.
    Come si accede: La dichiarazione di nascita può essere resa:
  1. da uno qualsiasi dei genitori legittimi (persone sposate tra loro);
  2. da entrambi i genitori naturali (o da chi intende effettuare il riconoscimento);
  3. il medico ol`ostetrica che ha assistito al parto (soggetti obbligati nel caso che il figlio non sia riconosciuto da entrambi i genitori), o da un procuratore speciale (notaio).

La denuncia di nascita può essere resa facoltativamente:

  • entro 10 giorni dal parto presso l'Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza della madre esibendo l'attestazione di nascita rilasciata dall'Ospedale;
  • entro 3 giorni dal parto presso la Direzione Sanitaria dell'Ospedale dove è avvenuto l'evento, che a sua volta trasmette il verbale redatto per la successiva trascrizione nei registri di nascita del Comune di residenza dei genitori o, qualora abbiano residenze diverse, in quello della madre;
  • entro 10 giorni dal parto presso il Comune nel cui territorio si trova l`Ospedale o è avvenuta la nascita.
    Quanto costa: Il servizio è gratuito.
  • Attribuzione e modifica del nome
    Cosa offre: Il nome imposto al nuovo nato deve corrispondere al sesso e può essere composto da uno fino ad un massimo di tre elementi, che dovrà essere inteso come NOME UNICO e in quanto tale avrà rilevanza giuridica e risulterà in tutti gli atti successivi.
    A chi sia stato attribuito al momento della nascita un nome con più elementi, la normativa dà la facoltà di poter eliminare i nomi successivi al primo.
    Vieni ad accedere: Il nome imposto al neonato deve essere dichiarato contestualmente alla denuncia di nascita.L`eliminazione di un elemento del proprio nome, deve essere dichiarata per iscritto all`Ufficiale dello Stato Civile del Comune di nascita, accompagnandola possibilmente da documentazione giustificativa (carta d`identità, codice fiscale, …).
    Quanto costa: Il servizio è gratuito.
  • Attribuzione e modifica del cognome
    Cosa offre: La normativa offre la possibilità di cambiare il cognome quando questi sia cognome naturale, vergognoso o rilevatore dell'origine naturale.
    Come si accede: La domanda di cambiamento del cognome deve essere presentata al Prefetto della Provincia di residenza.
    Quanto costa: Il servizio è gratuito, salvo eventuali costi per l'istruttoria avviata dall'Ufficio Territoriale di Governo.
  • Riconoscimento
    Cosa offre: Il riconoscimento è una dichiarazione volontaria con la quale si afferma la paternità o la maternità di un figlio naturale.
    Come si accede: La deve essere resa personale dall'interessato davanti all'ufficiale di Stato Civile, dimostrando che nulla osta al riconoscimento ai sensi di legge.
    Quanto costa: Il servizio è gratuito.
  • Adozione 
    Cosa offre: Con provvedimento nazionale del Tribunale, è possibile accedere all'adozione, sia che internazionale.
    Come si accede: La procedura avanzata si attiva su istanza del richiedente agli organi di competenza.
    L`Ufficio di Stato Civile, al quale perverranno per la trascrizione nei registri i soli decreti definitivi, può eventualmente rilasciare informazioni primarie.
    Quanto costa: Il servizio è gratuito, salvo eventuali costi per l'istruttoria avviata dal Tribunale.
  • Pubblicazione di matrimonio
    Cosa offre: La pubblicazione di matrimonio è la manifestazione della volontà degli interessati a contrarre matrimonio.
    Come si accede: Le pubblicazioni di matrimonio possono essere avanzate facoltativamente all`Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza di uno degli sposi. Previa compilazione di istanza scritta dei richiedenti, l`Ufficio stesso provvederà a reperire la documentazione necessaria a che nulla osta alla celebrazione del matrimonio.
    Per i Cittadini stranieri occorre il certificato di capacità matrimoniale o nulla osta rilasciato dalla autorità del Paese d'origine, tradotto e legalizzato.
    In caso di matrimonio concordatario, celebrato cioè davanti al Parroco, occorre avanzare parallela richiesta a quest`ultimo.
    Reperita la documentazione completa, segue la firma sul verbale della richiesta di pubblicazione; alla presenza di entrambi i futuri sposi e dell'Ufficiale di Stato Civile.
    Dopo l'affissione nei Comuni di rispettiva residenza dei nubendi nel rispetto dei termini di legge, l'Ufficiale dello Stato Civile rilascia il certificato di eseguite pubblicazioni che acconsente alla celebrazione del matrimonio.
    Si consiglia di richiedere l'avvio del procedimento non oltre due o tre mesi prima della data stabilita per il matrimonio
    Quanto costa: 1 marca da bollo di Euro 14,62.=, se entrambi i richiedenti risiedono a Misinto;2 marche da bollo, se i richiedenti risiedono in Comuni diversi.
  • Matrimonio
    Cosa offre: La Legge riconosce valore, cioè effetti sufficienti, a tre forme di matrimonio:
  1. Matrimonio di rito concordatario, celebrato davanti al Parroco in Chiesa;
  2. Matrimonio di rito civile, celebrato davanti al Sindaco nella Casa Comunale;
  3. Matrimonio di rito acattolico, celebrato davanti ai Ministri di Culto ammessi dallo Stato.

    Come si accede: Il matrimonio deve essere preceduto dalle pubblicazioni e gli sposi devono aver compiuto 18 anni, anche se possono essere ammessi dal 16° anno previa autorizzazione del Tribunale per i Minorenni, e devono essere liberi da precedenti vincoli matrimoniali.
    Quanto costa: Il matrimonio celebrato nella Casa Comunale è gratuito; l`Amministrazione Comunale mette a disposizione la propria Sala Consiliare.
  • Denuncia di morte 
    Cosa offre: La registrazione e la disponibilità di tutte le informazioni che riguardano l'evento. L'ufficio segue il rilascio dei permessi necessari al trasporto e al seppellimento della salma, nonché le pratiche per l'eventuale cremazione.
    Come si accede: Necessita la seguente documentazione: denuncia di decesso del medico curante, certificato del medico necroscopo, presenza e firma dell`atto da parte di chi è venuto a conoscenza del decesso, nulla osta della procedura in caso di morte per incidente.
    Per la sepoltura presso il cimitero cittadino è necessario rivolgersi all'ufficio tecnico (vedi Servizi cimiteriali).
    Quanto costa: Il servizio è gratuito.
  • Cittadinanza
    Cosa offre: L`ufficio segue le pratiche per l`acquisto/perdita/riacquisto della cittadinanza italiana.
    Come si accede: La domanda deve essere presentata al Prefetto della Provincia di residenza.
    Per informazioni primarie è possibile rivolgersi all'ufficio di stato civile.
    Quanto costa: Il servizio è gratuito.
  • Rettifiche atti e correzioni di scrittura
    Cosa offre: Predispone la rettifica o la semplice correzione di errori materiali di scrittura di tutti gli atti di stato civile.
    Come si accede: La procedura viene attivata su istanza del Cittadino tramite modulistica fornita dall`Ufficio di Stato Civile o viene attivata su comunicazione del Tribunale oppure d`ufficio.
    Quanto costa: Il servizio è gratuito.
  • Certificazione e/o rilascio copia atti stato civile
    Cosa offre: A richiesta dei Cittadini, degli enti, privatio altri soggetti che dimostrino interesse giuridicamente rilevante, viene rilasciata certificazione dei dati necessari negli atti di stato civile o copia degli stessi.
    Come si accede: E` necessario apposita richiesta con indicazione della richiesta.
    Quanto costa: Il servizio è gratuito.
Municipium

Tipo di organizzazione

Municipium

Persone che compongono la struttura

Municipium

Sede principale

Municipio

Piazza Pietro Mosca, 9, 20826 Misinto MB

Municipium

Ulteriori Informazioni

Orari di Apertura da Lunedì 11 Aprile 2022
Lunedì: 10.00-12.00 e 16.00 -18.00
Martedì: solo su appuntamento
Mercoledì: 10.00-12.00
Giovedì: solo su appuntamento
Venerdì: 10.00 - 12.00
Sabatol: solo su appuntamento

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy